Burger King: perdita netta trimestrale di 23,5 milioni, ricavi in crescita

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 04/11/2014 - 13:55
Burger King ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 23,5 milioni di dollari (7 centesimi per azione), dato che si raffronta con l'utile netto di 68,2 milioni (19 centesimi per azione) dello stesso periodo dell'anno scorso. Escludendo le poste non ricorrenti, come le spese sostenute per l'acquisto di Tim Hortons, l'utile netto rettificato è stato di 27 centesimi per azione, in linea con le attese degli analisti. I ricavi totali sono saliti dell'1,4% a 278,9 milioni di dollari, leggermente inferiori alla previsione di 281,4 milioni. In aumento del 2,4% le vendite same store globali (ossia nei negozi aperti almeno da un anno) contro una stima di un +2,1%.
COMMENTA LA NOTIZIA