1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buongiorno ottiene dalle banche nuovo prestito pluriennale di 87 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il direttore finanziario di Buongiorno, Carlo Frigato, come informa una nota stampa della società attiva nel mercato del digital entertainment, ha firmato oggi a Londra un contratto di finanziamento con un pool di banche con capofila Banca Imi (Gruppo Intesa Sanpaolo) che prevede la concessione di un nuovo prestito pluriennale di 87 milioni di euro. Il contratto di finanziamento è suddiviso in un finanziamento senior di 67 milioni (tranche A) della durata di 5 anni con ammortamento semestrale e una linea di credito definita “revolving credit facility” di importo pari a 20 milioni (tranche B), con medesima scadenza della precedente con cancellazione progressiva a partire dal quarto anno dalla sottoscrizione. Il prestito prevede uno spread sopra il tasso di interesse di riferimento pari a 300 punti base che può variare semestralmente secondo un meccanismo premiante basato sull’andamento del rapporto tra indebitamento finanziario lordo ed ebitda. Buongiorno nell’operazione è stata assistita dallo Studio Bonelli Erede Pappalardo in qualità di legal advisor.