Buongiorno: accordo per rifinanziamento da 87 milioni

Inviato da Redazione il Gio, 30/04/2009 - 17:05
Quotazione: BUONGIORNO
Buongiorno ha siglato un accordo vincolante con un pool di banche con capofila Banca Imi per un rifinanziamento complessivo di 87 milioni di euro. Lo rende noto la società in un comunicato citando quanto affermato dal ceo Andrea Casalini durante l'assemblea dei soci che ha approvato il bilancio 2008. Il rifinanziamento riguarda un prestito concesso dal gruppo Intesa Sanpaolo il 28 dicembre 2007 con scadenza a giugno 2009. L'erogazione del prestito è prevista a fine giugno una volta completato il contratto definitivo, che è già in fase finale di negoziazione, e perfezionata la costituzione delle usuali garanzie. Il nuovo prestito è suddiviso in un finanziamento senior di 67 milioni di Euro (Tranche A) della durata di 5 anni con ammortamento semestrale e una linea di credito definita "Revolving Credit Facility" di importo pari a 20 milioni di Euro (Tranche B), con medesima scadenza della precedente, 5 anni, con cancellazione progressiva a partire dal 4° anno dalla sottoscrizione.
COMMENTA LA NOTIZIA
Incompetente Globale scrive...
benjamin_linus scrive...
minerva65 scrive...
Mangus scrive...