Bundesbank: l'acquisto di bond rischia di assoggettare la politica monetaria a quella fiscale

Inviato da Luca Fiore il Gio, 06/09/2012 - 18:18
La Buba ribadisce la sua contrarietà all'acquisto di bond. La Banca centrale tedesca ha emesso una nota per ribadire la contrarietà del suo Presidente, Jens Weidmann, "al piano di acquisti illimitati di titoli di Stato da parte della Bce". La misura annunciata da Draghi è equiparata ad un "finanziamento ai Paesi stampando banconote" e rischia di assoggettare "la politica monetaria a quella fiscale". "Se il programma di acquisti di bond porterà ad uno slittamento del processo riformatore, il risultato sarà un indebolimento della fiducia nella capacità dei leader di risolvere la crisi".
COMMENTA LA NOTIZIA