1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Bund, ultimo sforzo da fare per toccare le resistenze statiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La corsa intrapresa dal Bunddai minimi dello scorso 11 aprile dal significativo supporto presenta a 119,90 non accenna a rallentare. Le quotazioni del decennale tedesco si sono infatti portate oltre le resistenze statiche di area 124,50, livello che a cavallo tra il 9 e il 20 maggio aveva causato una fase di lateralità, mettendo così nel mirino la soglia resistenziale successiva presente a 126,50. Il trend si mantiene rialzista fino a quando i valori navigheranno sopra i supporti dinamici rappresentati dalla trendline ascendente di medio ottenuta con i minimi crescenti dell’11 aprile e del 19 maggio e la stessa candela del 26 maggio, in grado di chiudere oltre le resistenze di brevissimo ricavate dai top intraday del 23,24, 25 maggio, da ulteriore spinta long al movimento. Partendo da queste considerazioni è dunque lecito sfruttare eventuali correzioni veloci per entrare in acquisto. In tal senso long a 125,23 hanno come stop 124,65 mentre permettono di puntare al target indicato a 126,50. Chi invece volesse mantenere ulteriormente il long, pur ricordando che il primo target indicato è particolarmente significativo per il decennale tedesco, l’obiettivo sarebbe a 129,10.

Commenti dei Lettori
News Correlate
COLLOCAMENTO AZIONI

OVS: Coin colloca 12,3% del capitale

Gruppo Coin ha annunciato il collocamento (Accelerated BookBuilding) di azioni ordinarie OVS per un massimo di 28 milioni di pezzi, pari 12,3% del capitale. Le azioni saranno collocate presso investitori …

MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Borse europee in sostanziale parità in attesa dell’intervento che questa sera il numero uno di Fed, Janet Yellen, terrà al meeting annuale della National Association for Business Economics Annual di …