Bund, sotto 129,95 nuove accelerazioni ribassiste

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 12/11/2010 - 11:34
Quotazione: BUND DAILY
In un contesto in cui gli indici azionari sono in flessione e gli spread tra i governativi periferici e il decennale tedesco si allargano ormai da qualche giorno, il bund sembra intenzionato a violare i supporti rappresentati dal minio di 129,95. In tal senso un'indicazione più che concreta si è avuta dal minimo daily, attualmente a129,83. Nonostante le rassicurazioni provenienti dai ministri finanziari delle prime cinque economie del Vecchio Continente arrivate dal G20 in atto a Seoul, gli investitori sembrano intenzionati a chiedere un rendimento maggiore per finanziare i deficit statali. Da un punto di vista prettamente operativo è dunque possibile aspettare un ritorno del bund in prossimità di 130,15 per aprire una posizione ribassista. In tal caso, consapevoli che lo stop scatterebbe con un allungo oltre 130,70, i livelli in cui prendere profitto sono inizialmente fissati a 129,10 e successivamente all'altezza dei supporti presenti a 128,60.
COMMENTA LA NOTIZIA