Bund, rendimento in risalita per il decennale dopo inflazione tedesca oltre attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si allontana dai minimi a oltre un anno il rendimento del Bund decennale tedesco in scia al rialzo dell’inflazione tedesca a giugno. Il tasso del Bund a 10 anni è risalito sul mercato secondario sopra quota 1,25% rispetto al minimo a 1,237 toccato alla vigilia e che corrisponde con il livello più basso dal maggio 2013 (il minimo storico risale al 2012 a quota 1,127%).
L’indice dei prezzi al consumo tedesco su base armonizzata, secondo la lettura preliminare diffusa oggi, si è attestato a giugno a +0,4% su base mensile e +1% annuo dal +0,9% precedente. Il consensus era +0,2% m/m e +0,7% annuo.