Bulgari, tasso bond indicizzato fissato al 5,375% con prezzo di conversione a 5 euro

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 10/06/2009 - 12:31
Quotazione: BULGARI
A seguito dell'annuncio di questa mattina, Bulgari rende noto il completamento dell'offerta di un prestito obbligazionario indicizzato per un controvalore di 130 milioni di euro (che potrà essere aumentato fino a 150 milioni nel caso in cui l'opzione di over allotment venga
esercitata integralmente), con scadenza 2014. Le obbligazioni avranno una cedola semestrale corrispondente a un valore annualizzato pari al 5,375% e un prezzo di conversione fissato a 5 euro, che incorpora un premio del 33,58% rispetto al prezzo di riferimento delle azioni ordinarie della società. Francesco Trapani, amministratore delegato del Gruppo Bulgari, ha così commentato: "Sono molto soddisfatto della conclusione di questa importante operazione che, sono anche lieto di annunciare, è stata già approvata dagli azionisti di maggioranza, membri del patto di sindacato. Sono quindi certo che questa operazione, unitamente al contenimento dei costi già in atto, renderà Bulgari ancora più solida dal punto di vista finanziario consentendo all'azienda di trovarsi ben posizionata al momento della ripresa dei mercati".
COMMENTA LA NOTIZIA