1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Bulgari, solo sopra 6,25 si brilla veramente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante l’apertura in gap up, le azioni della società romana mantengono una configurazione grafica abbastanza pericolosa. Il massimo intraday fatto segnare nei primi minuti di contrattazione si è infatti attestato in prossimità della media mobile a 55 sedute, attualmente transitante a 6,0985 euro. La media ha dunque svolto ottimamente il suo compito di resistenza. Tutta l’area compresa tra 6,1 e 6,25 è caratterizzata comunque dalla presenza di numerose resistenze. Solo sopra 6,25 si avrebbe una nuova e concreta spinta rialzista, con primo e immediato target a 6,50 euro. Viceversa la tenuta delle resistenze proietterebbe i corsi azionari di Bulgari verso un nuovo test della trendline rialzista che ne sta caratterizzando le quotazioni dallo scorso febbraio. La trend è stata ottenuta unendo i minimi crescenti segnati il 16 febbraio a 5,31 euro, il 25 maggio a 5,59 e il 5 luglio a 5,715 euro. Attualmente il nuovo test si avrebbe a 5,76 euro. Considerando l’incrocio dall’alto verso il basso sia della media mobile a 55 sedute che di quella a 14 avvenuto nei giorni scorsi, è lecito attendersi che questo test possa concludersi con il cedimento della trendline e un ritorno delle quotazioni verso i minimi di inizio luglio. Un segnale di questo tipo si avrebbe con il cedimento del low di ieri a 5,905. Se poi si dovesse verificare anche la violazione di 5,715, le azioni vedrebbero un rapido ritorno in area 5,30. Questo livello di supporti si può considerare il vero spartiacque tra un mercato bear e uno bull. Sopra il titolo avrà la forza per andare nuovamente a ritestare i massimi di periodo, sotto si incamminerebbe in un down trend che difficilmente si fermerebbe prima di 4,75 euro.