1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bulgari resiste in positivo, Merrill Lynch la vede come possibile preda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra le non numerose blue chip milanesi che nel pomeriggio tengono duro in territorio positivo c’è Bulgari, che al momento guadagna un punto percentuale, attestandosi a 9,645 euro, con un massimo intraday già pari a 9,83 euro. Sono attesi per il 31 gennaio i risultati trimestrali e dell’intero 2005 sulle vendite messe a segno dalla maison romana del lusso. Gli analisti di Merrill Lynch, dal canto loro, si attendono una crescita delle vendite alla fine dell’anno scorso pari al 10%, a quota 910 milioni di euro. Da un punto di vista regionale, gli esperti della casa d’affari si aspettano una forte crescita in Italia e in Giappone. Da Merrill Lynch, nonostante la smentita giunta dal quartier generale di Bulgari nei giorni scorsi, rilanciano sulle ipotesi di un’acquisizione da parte di Lvmh, vista come la più probabile società predatrice. Tuttavia, gli analisti della banca d’affari si dicono non convinti dell’imminenza di un’operazione del genere.