1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bulgari: Jp Morgan, raggiungibile target 10% crescita utili 2005

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bulgari si è posta come obiettivo una crescita dei profitti nell’ordine del 10% nel 2005. Come mettono in luce gli esperti di Jp Morgan, dato che la maison romana del lusso ha accusato nei primi nove mesi un calo del risultato operativo pari all’8% e una flessione degli utili netti del 12%, la ripresa dovrebbe essere a dir poco sostenuta. “Crediamo”, dicono dalla casa d’affari, “che Bulgari possa raggiungere questo obiettivo, anche perché sono giunti commenti incoraggianti del management sul lancio dell’orologio Assioma e grazie alla fitta agenda in termini di prodotti da lanciare nel campo della gioielleria, che includono la collezione Diamond. In ogni caso, il target resta ambizioso”. Inoltre, secondo gli analisti, sia la gioielleria, sia il mercato italiano restano punti di forza per Bulgari. Ecco perché dalla casa d’affari credono che la maison romana possa dirottare le proprie fortune sul business degli orologi, almeno fino a un certo punto. Il giudizio di Jp Morgan resta fermo a “neutral”, ma il target price calcolato dal broker sale da 9,6 euro a 10 euro tonde tonde. La banca d’affari stima vendite riferite al 2005 pari a 922 milioni di euro, contro gli 832 milioni che avevano caratterizzato il 2004, mentre l’utile netto è anticipato a 119 milioni, contro i 109 totalizzati nel 2004.