1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bufera Lettonia, banchiere centrale Rimsevics non si dimette. Contro di me attacco coordinato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ilmars Rimsevics, il numero uno della Banca centrale della Lettonia, arrestato sulla scia di accuse di estorsione nei confronti della banca Norvik Banca (poi rilasciato su cauzione), ha affermato che non si dimetterà.

“Non sono colpevole”, ha detto Rimsevics, che è anche membro del Consiglio direttivo della Bce.

Stando a quanto riporta Bloomberg News, il banchiere centrale ha accusato ABLV Banka e Norvik Banka di un attacco coordinato nei confronti della sua persona, dopo che la banca centrale lettone ha negato ad ABLV un prestito del valore di 1 milione di euro.