Budget Ue: niente accordo su tagli, oggi nuovo tentativo

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 23/11/2012 - 08:39
La prima giornata del summit di Bruxelles tra i leader dei 27 Paesi dell'Unione Europea chiamati a trovare un accordo sul budget comunitario per il periodo 2014-2020 si è chiusa con un nulla di fatto. Il vertice è iniziato a tarda sera per concludersi verso le 2 di notte con l'aggiornamento ad oggi visto che le posizioni appaiono ancora molto lontane. La discussione dovrebbe ripartire verso metà giornata in modo da dare il tempo necessario per analizzare il nuovo testo di compromesso proposto dal presidente del Consiglio Ue Herman Van Rompuy. Il presidente francese, Francois Hollande, ha già bollato come "eccessiva" anche l'entità dei tagli previsti dalla nuova proposta di compromesso. Secondo la nuova bozza ammonterebbe a circa 17,8 miliardi di euro la riduzione delle risorse dedicate alla Politica agricola comune rispetto ai tagli per 25,5 mld della prima proposta.

COMMENTA LA NOTIZIA