1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Budget 2015: oggi il verdetto ufficiale della Commissione Ue, Italia e Francia sorvegliate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi arriverà il verdetto ufficiale della Commissione europea sulla legge di bilancio 2015 dell’Italia. Secondo le anticipazioni trapelate già nello scorso fine settimana, Bruxelles approverà il budget anche se con riserva. Un secondo esame infatti è previsto a marzo e lì l’Italia non avrà più scuse. In questi mesi dunque dovrà accelerare sulla strada delle riforme, così come suggerito dalla Commissione europea. Ma l’Italia non è l’unico sorvegliato speciale. Altri Paesi della zona euro (Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Malta e Austria) presentano finanze pubbliche non in linea con i criteri europei. Tra tutti, il caso più problematico è quello della Francia, che nel suo budget 2015 prevede un deficit al 4,3% del Pil, contro il target europeo del 3%, e un ritorno al pareggio di bilancio solamente nel 2017. L’idea, che giunge da Bruxelles, è di temporeggiare mantenendo la pressione. In primavera però tutti questi Paesi, in particolare la Francia, rischiano di esporsi alle sanzioni europee.