1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bsi: “Azionario Us meno costoso di quello europeo”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il mercato azionario statunitense è il meno costoso tra quelli delle maggiori economie. Potremmo dunque assistere, nella seconda
parte dell’anno, a un recupero dell’S&P nei confronti delle
borse europee”. Questo secondo i modelli di Bsi lo scenario che si apre davanti agli investitori per i prossimi mesi, così come lo si raccoglie in un report odierno dell’istituto elvetico. Non mancano tuttavia raccomandazioni di cautela: “Il rapporto tra posizioni speculative corte e lunghe sul Chicago Board of Options Exchange (considerato un buon indicatore anticipatore) – evidenziano dall’istituto del gruppo Generali – è simultaneamente
correlato a buoni ritorni di Borsa, ma prefigura una
“consolidation”, se non un calo, della Borsa Usa entro due
mesi”.