1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bruxelles punta ancora il dito contro Microsoft

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una volta Microsoft finisce nel mirino della Commissione europea. Dopo la sentenza della Corte di giustizia europea, che ha condannato il colosso di Redmond a pagare una multa record pari a 497 milioni di euro l’antitrust ha avviato un’indagine su due nuovi casi di sospetto abuso di posizione dominante. Stando a una nota diramata dell’Unione europea, il primo caso riguarda il settore della interoperabilità (elevato grado di sinergia di sistemi diversi col fine di offrire servizi o funzionalità nuove). Mentre il secondo riguarda la fusione del browser per la navigazione sulla Rete – Internet Explorer – con il sistema operativo Windows. La denuncia era arrivata dalla società concorrente, Opera.