1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Brusco dietrofront di Fiat che cede oltre il 6%

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seconda parte di seduta in picchiata per il titolo Fiat che è scivolato in coda al listino milanese con una flessione di circa 6 punti percentuali a quota 7,8 euro. I titoli del Lingotto risentono della decisione di Mps e di Sanpaolo Imi di collocare le rispettive quote, rivenienti dalla conversione del convertendo da 3 miliardi di euro. In particolare il gruppo torinese ha ceduto il 3,55% del capitale ordinario sul mercato dei blocchi, quota che in passato il Sanpaolo aveva dichiarato intenzionata a mantenere in portafoglio. Dall’ultimo aggiornamento Consob il Sanpaolo deteneva il 4,237% di Fiat.