Brusca frenata sul finale per Atlantia, c'è lo zampino di Morgan Stanley

Inviato da Redazione il Mar, 20/11/2007 - 17:05
Accelerazione al ribasso per il titolo Atlantia passato in territorio negativo nell'ultima mezz'ora di contrattazioni. Sul mercato si motiva la brusca frenata del titolo, che risultava tra i migliori dell'S&P/Mib anche grazie alla promozione arrivata da Lehman Brothers, della vendita di 12 milioni di azioni da parte di Morgan Stanley. Ora il titolo cede l'1,29% a 25,17 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA