1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

British American Tobacco, Credit Suisse vede vendite semestrali in rialzo del 22%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

British American Tobacco viaggia controcorrente sul listino londinese. Mentre il Ftse100 prende circa lo 0,80%, il titolo del gruppo inglese, uno dei maggiori produttori di sigarette al mondo, cede lo 0,9% a 1.757 pence. In attesa che vengano svelati i conti semestrali, in calendario giovedì 30 luglio, gli analisti di Credit Suisse stimano vendite nette pari a 6,66 miliardi di sterline (+22%) e un utile per azione (Eps) adjusted in crescita del 16% a 71,3 pence. Attesi rialzi a doppia cifra nel primo semestre anche per l’utile operativo, che dovrebbe attestarsi a 2,1 miliardi. L’ufficio studi della banca elvetica conferma il giudizio “outperform” su Bat, con un prezzo obiettivo pari a 2.150 pence.