1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bristol-Myers Squibb mette sul piatto 2,5 miliardi per Inhibitex (+153% nel pre-market)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bristol-Myers Squibb, il colosso statunitense del comparto farmaceutico, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Inhibitex. Il controvalore dell’operazione è di 2,5 miliardi in contanti, pari a 26 dollari per azione. Il prezzo concordato incorpora un premio del 163%. Inhibitex è specializzata in trattamenti per la cura dell’epatite C. Il titolo INHX nel pre-mercato quota in rialzo del 153%.