Bristol-Myers: indicazioni positive dai conti del trimestre, +0,5% nei primi scambi

Inviato da Luca Fiore il Gio, 27/10/2011 - 15:39
Bristol-Myers Squibb batte le attese. Il colosso newyorkese del comparto farmaceutico ha chiuso il terzo trimestre con un utile di 969 milioni di dollari, +20 milioni rispetto ai 949 milioni di un anno fa. Il risultato per azione è stato pari a 56 centesimi che in versione adjusted diventano 61c, di 3c al di sopra del consenso. In crescita più delle attese anche le vendite, passate da 4,8 a 5,35 miliardi (consenso 5,29 miliardi). Il titolo BMY nei primi scambi quota in rialzo di mezzo punto percentuale.
COMMENTA LA NOTIZIA