1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Brillano Fiat e Italcementi, bene anche i petroliferi

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sull’S&P/Mib i titoli che hanno corso di più sono stati i petroliferi, Saipem e Tenaris, e i finanziari, Ras, Fondiaria-Sai e Banca Popolare di Milano, tutti con guadagni superiori al 4%. Bene anche i cementieri, con Italcementi che sull’S&P/Mib ha preso il 4,73% e Buzzi Unicem che sul Midex ha fatto segnare un rialzo del 4,51%. A dare sostegno alle due azioni, oltre che il generale buon andamento del mercato, è stata anche la revisione del rating a “buy” giunta su Italcementi dagli analisti di Ing e l’avvio della coperatura da parte di Jp Morgan su Buzzi Unicem con “neutral”. Anche Fiat ha viaggiato a velocità sostenuta sull’S&P, mettendo a segno un progresso di circa il 5%, grazie alle notizie arrivate dal fronte delle immatricolazioni. La casa torinese nell’Europa occidentale, ossia nei 15 paesi della Ue più quelli Efta, ha visto lievitare le immatricolazioni del 56,9% rispetto a maggio scorso, a 107.467 unità contro le 68.507 di un anno fa, mentre nell’Unione europea allargata le immatricolazioni di Fiat sono state pari a 111.159 a maggio contro le 71.674 del maggio 2005, con un incremento tendenziale del 55,1%. Solo due azioni hanno archiviato la sessione in discesa. Si tratta di Snam rete gas e Telecom Italia, che comunque hanno accusato cali inferiori al punto percentuale.