1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Brilla l’utile di Damiani a +145,9%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Damiani ha approvato il primo trimestre dell’esercizio 2007/2008, chiuso al 30 giugno 2007, con ricavi pari a 50,4 milioni di euro, in crescita del 27,3%, rispetto allo stesso periodo del 2006. A livello reddituale, la società attiva nella creazioe, realizzazione e distibuzione di gioielli d’alta gamma ha archiviato il trimestre con un margine operativo lordo (EBITDA) pari a 15,0 milioni di euro, in aumento del 131,2% rispetto ai 6,5 milioni di euro registrati nel corso dello stesso periodo dell’esercizio 2006. Per quanto riguarda l’utile netto è salito del 145,9%, passando da 4,2 milioni di euro conseguiti nel corso del trimestre chiuso al 30 giugno 2006 ai 10,3 milioni di euro registrati al 30 giugno 2007. La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2007 è stata pari a 49,2 milioni di euro (rispetto ai 47,9 milioni di euro al 31 marzo 2007), in miglioramento di 23,4 milioni di euro rispetto al 30 giugno 2006.