Brilla Enel, tiene banco l'affare Wind

Inviato da Redazione il Ven, 14/01/2005 - 10:24
Quotazione: ENEL
Mattinata ricca di acquisti per il titolo Enel che fa la voce grossa sull'S&P/Mib sale dell'1,44% a quota 7,20 euro con già oltre 10 milioni di pezzi scambiati. Fari accesi sull'affari Wind con il ritorno di voci che voglioni France Telecom pronta a lanciare un'offerta sul 100% del capitale della tlc controllata da Enel. Secondo le ultime indiscrezioni, il direttore finanziario del colosso telefonico transalpino, Michel Compes, si sarebbe incontrato il 7 gennaio scorso con il pari ruolo dell'Enel, Fulvio Conti. Il progetto prevede una proposta carta contro carta sull'intero capitale di Wind con la possibilità per Enel di salire fino al 14% dell'intero capitale di France Telecom, diventando secondo azionista dopo lo stato francese. A tal fine ci potrebbe essere un premio del 30% sulle quotazioni attuali dell'operatore transalpino, che ad oggi capitalizza circa 59 miliardi di euro alla Borsa di Parigi. Ci sono due problemi da superare: uno è il grosso indebitamento di France Telecom che con l'acquisizione di Wind crescerebbe pericolosamente, l'altro sono i tempi stretti per la formulazione dell'offerta. Le altre offerte infatti arriveranno probabilmente entro il 19 gennaio visto che il 20 è in programma il cda di Enel e il 21 il board, che valuteranno tali offerte.
COMMENTA LA NOTIZIA