1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

BRI: ‘minaccia da protezionismo ma banche centrali dovranno continuare ad alzare tassi’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A dispetto dell’alert sulle conseguenza di una guerra commerciale Usa-Cina e del protezionismo Agustin Carstens, nuovo numero uno della Banca dei Regolamenti internazionali (BRI), nota anche come banca delle banche centrali, rivela che nello scenario di base del BRI l’escalation delle tensioni commerciali sarà evitata, e l’economia globale continuerà a migliorare. Tanto da avallare il percorso di normalizzazione dei tassi da parte delle banche centrali.

“La Federal Reserve continuerà ad alzare i tassi di interesse Usa, e altre banche centrali importanti, come la Bce, ridurranno i programmi di stimoli.

“Credo che sia importante che la normalizzazione proceda gradualmente”, ha detto il nuovo numero uno, Agustin Carstens, intervistato da Reuters.