1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Brexit: Zanetti, ora l’Europa va cambiata in profondità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Risultato drammatico, ma ora c’è almeno la possibilità di dimostrare nei prossimi mesi e anni che l’Europa va cambiata in profondità, ma stare in Europa è meglio che starne fuori”. Lo scrive il vice ministro dell’Economia, Enrico Zanetti, sul suo profilo Facebook. “Basta negoziare con l’Inghilterra, che in questi anni ha fruito anche di troppe concessioni rispetto agli altri Paesi – ha aggiunto Zanetti – . Negoziamo tra chi in Europa c’è, per un rilancio del processo federale in cui i liberal-democratici europei dell’ALDE hanno sempre creduto e che i governi inglesi hanno sempre osteggiato e facciamolo anche per sfruttare il forte deprezzamento che sicuramente avrà e già sta avendo la sterlina così da spostare su di noi e sugli altri paesi dell’area euro tanti investimenti che oggi sceglievano Londra. Questa è la reazione di una politica italiana capace di trasformare anche i rischi in opportunità per il Paese, non i commenti demenziali di chi applaude gli inglesi. Questa è anche la posizione che porteremo a Bruxelles alla riunione dei leader liberal-democratici europei organizzata dall’ALDE”.