1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit: Juncker, nessun progresso sufficiente atteso entro la fine di ottobre (stampa)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Processo Brexit ancora avvolto nella nebbia londinese. Almeno secondo il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che non si attende “salvo miracoli” alcun progresso sufficiente da qui fino alla fine di ottobre nei negoziati sulla Brexit, il processo di divorzio della Gran Bretagna dall’Unione europea. Lo ha dichiarato a margine del vertice europeo a Tallinn, secondo quanto ripreso da diverse agenzie internazionali. I negoziati sulla Brexit tra Londra e Bruxelles dovrebbero stabilire tra numerosi punti anche quello delle future relazioni commerciali.