1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit: Consiglio Ue, 23 città candidate a ospitare agenzie Ue. Milano in corsa per l’Ema

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio dell’Unione europea ha annunciato oggi di avere ricevuto dagli Stati membri 27 proposte, relative a 23 città, per ospitare le sedi delle agenzie dell’Ue che attualmente sono presenti nel Regno Unito. Sono state presentate 19 candidature per ospitare l’Agenzia europea per i medicinali (Ema), tra cui quella di Milano; e 8 per l’Autorità bancaria europea (Eba).
Le due agenzie, ricorda Bruxelles, dovranno essere trasferite nel contesto dell’uscita del Regno Unito dall’Ue (la cosiddetta Brexit). Le future sedi dovranno essere decise di comune accordo dai 27 Stati membri dell’Ue. Il 22 giugno 2017, a margine del Consiglio europeo (Articolo 50), i leader dell’UE a 27 hanno approvato una procedura specifica per questa decisione.

Archiviata la prima fase, la tappa successiva prevede la pubblicazione entro il 30 settembre da parte della Commissione una valutazione delle candidature sulla base dei criteri concordati. Partendo da questa valutazione i ministri procederanno a un dibattito politico nell’ottobre 2017 e la decisione sarà adottata a margine del Consiglio “Affari generali” (Articolo 50) nel novembre 2017, con un voto dei 27 ministri.