1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit, arriva opinione shock del procuratore generale Geoffrey Cox. Tonfo sterlina, -1% su dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brusca inversione di rotta della sterlina, che cede -1%, a $1,3012, dopo il commento rilasciato dal procuratore generale del Regno Unito, Geoffrey Cox.

L’opinione di Cox è tenuta in alta considerazione dai parlamentari britannici che stasera, alle 20 circa ora italiana, dovranno esprimersi di nuovo sulla proposta sulla Brexit che la premier Theresa May ha raggiunto lo scorso novembre con l’Ue. Proposta che contiene i termini del divorzio UK dal blocco europeo.

Tale proposta sembrava essere stata migliorata dopo le garanzie vincolanti che la premier May, secondo quanto confermato dal suo stesso governo, avrebbe ricevuto dalla Commissione europea, in merito alla durata non illimitata del backstop irlandese, nella giornata di ieri.

Nelle ultime ore l’intesa aveva alimentato la speranza che stasera la proposta bocciata lo scorso 15 gennaio, potesse superare il test del Parlamento britannico. E, invece, secondo Cox, i rischi legali che incombono su Londra non sono stati affatto scongiurati.

Ciò significa che, a dispetto delle garanzie europee, il Regno Unito rischia ancora di rimanere intrappolato nell’Unione doganale, a causa del backstop sul confine irlandese.

Questa opinione legale sembra anticipare a questo punto l’ennesima bocciatura della proposta di May da parte del Parlamento britannico.