1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Brevetti: l’Italia è decima nel mondo per numero di richieste

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le domande di brevetti italiane inoltrate all’European Patent Office (EPO) nel 2018 sono cresciute dello 0,9% rispetto all’anno precedente, proseguendo la tendenza alla crescita per il quarto anno consecutivo. Con una quota al 2,5% delle richieste, l’Italia si posiziona in decima posizione nella classifica dei Paesi richiedenti la protezione delle proprie invenzioni.

Il settore dei trasporti è diventato il primo in Italia con 394 richieste e una crescita del 21% sul 2017. Si tratta dell’incremento maggiore registrato in quell settore all’interno del gruppo dei nove Paesi più grandi. Le società italiane, con il 4% di tutte le richieste relative ai trasporti, si posizionano al terzo posto dopo Germania e Francia. Con 54 richieste, G.D si è rivelata la società italiana più attiva nella richiesta di brevetti a EPO, seguita da Pirelli (51) Chiesi Farmaceutici (37), Campagnolo (36) e Telecom Italia (31).