Brent: nuovo record a 44,10 dollari, pesano voci di attentati ai pozzi

Inviato da Redazione il Lun, 16/08/2004 - 15:54
Il prezzo del petrolio si infiamma nuovamente alla borsa di Londra, con il prezzo del Brent che tocca quota 44,10 dollari al barile. Il brusco rialzo del prezzo, dopo una mattina e un inizio di pomeriggio tranquilli, è stato provocato dalle voci presenti sul emrcato che parlano di un pozzo in fiamme in Irak in seguito a un attentato.
COMMENTA LA NOTIZIA