Brent e crude in rialzo di oltre un dollaro per barile

Inviato da Marco Barlassina il Lun, 05/06/2006 - 10:38
L'incadescente questione iraniana guida nuovamente verso l'alto il prezzo del petrolio. Un barile di Brent viene attualmente trattato a 72,17 dollari, in rialzo dell'1,6%, equivalente a oltre un dollaro. Medesimo andamento anche per il crude, che su piattaforma elettronica viene scambiato a 73,35 dollari per barile, in progresso dell'1,41%. Nel corso del fine settimana l'Ayatollah Ali Khamenei ha chiarito che Teheran è pronta a bloccare le esportazioni di greggio nel caso gli Stati Uniti commettessero una "mossa sbagliata". L'Iran è il quarto maggior produttore di petrolio al mondo.
COMMENTA LA NOTIZIA