Brembo in fondo al listino dopo warning su marginalità 2007

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/06/2007 - 15:44
Le parole di Corrado Orsi, direttore finanziario di Brembo, non sono passate inosservate tra le mura di Piazza Affari con il titolo Brembo che arranca in fondo al listino milanese con un calo del 2,62% a 11,01 euro. Orsi ha preannunciato una certa pressione sulla profittabilità se il prezzo delle materie prime si manterrà su questi livelli con l'ebitda visto a fine anno in linea con quello 2006 o addirittura inferiore. "L'ebitda margin 2007 - commentano da Euromobiliare - sarà in linea con quello dello scorso anno, ovvero al 14,8% rispetto al 15,5% da noi atteso e un consensus che in generale era ben superiore al 15%". Ora il raggiungimento del target di ebitda al 2009 del 17% diventa più arduo soprattutto "se non cambia l'attuale scenario delle materie prime (a partire dal rottame di ghisa è in aumento del 10% circa anno su anno)", sottolineano gli esperti di Euromobiliare che comunque confermano "hold" su Brembo con target price a 11 euro. (segue)
COMMENTA LA NOTIZIA