Il Brasile taglia nuovamente i tassi al 7,5%

Inviato da Marco Berton il Gio, 30/08/2012 - 08:02
La banca centrale brasiliana ha abbassato nella notte il tasso ufficiale di sconto. Il tasso di riferimento scende di un ulteriore mezzo punto percentuale al livello record del 7,5%. La decisione è allineata alle attese degli analisti e rappresenta il nono taglio consecutivo deciso dall'istituto sudamericano negli ultimi 12 mesi. La decisione della banca centrale è probabile conseguenza della revisione delle stime di crescita sul Paese annunciate in settimana che sono calate dall'1,75 all'1,73%.
COMMENTA LA NOTIZIA