1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brasile: Fitch vede una crescita 2011 meno sostenuta, rating rimane ben supportato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitch Ratings ha limato al ribasso le proprie stime sull’andamento dell’economia Brasilana. L’agenzia di rating prevede che il Brasile chiuda il 2011 con una crescita del pil del 2,8% rispetto al +3,5% indicato in precedenza a causa del rallentamento della produzione industriale. Nel 2012 la crescita è vista ancora sotto il potenziale al ritmo del 3,2%. I maggiori rischi per il Brasile sono l’incertezza dello scenario econoimico estero e il possibile ulteriore calo dei prezzi delle commodity. Fitch Rating rimarca comunque come il merito di credito tripla B del Brasile rimane ben supportato.
Il Paese carioca ha riportato nel terzo trimestre un progresso nullo del pil rispetto al precedente trimestre, mentre a livello annuo il progresso risulta del 2,1%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

MACRO

Germania: bid-to-cover stabile nell’asta di Schatz a due anni

L’agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 3,965 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,65 per cento, dal -0,69 dell’asta di fine aprile, mentre il tasso di copertura si è confermato a 1,2 volte.

Grecia: Borsa Atene debole dopo mancato accordo su debito

Borsa di Atene debole dopo il mancato accordo tra i creditori internazionali sulla riduzione del debito greco, con la decisione di posticipare la decisione alla riunione di metà giugno. Sulla piazza finanziaria ellenica prevalgono le vendite: l’indic…