Brasile: il costo del denaro scende all'11%

Inviato da Luca Fiore il Gio, 01/12/2011 - 12:24
Terzo taglio consecutivo per il costo del denaro brasiliano. La Banca centrale ha annunciato di aver ridotto il tasso di riferimento di mezzo punto percentuale all'11%. La decisione, ha spiegato l'istituto, è stata presa "moderare gli effetti prodotti da una situazione mondiale più restrittiva".
COMMENTA LA NOTIZIA