Brasile: costo del denaro sale dello 0,5% all'11,25%

Inviato da Luca Fiore il Gio, 20/01/2011 - 11:26
La Banca centrale brasiliana ha annunciato di aver incrementato il costo del denaro di mezzo punto percentuale all'11,25%. La mossa, destinata a combattere la dinamica inflattiva (5,91% nel 2010, target dell'esecutivo al 4,5%), potrebbe però ad aumentare la pressione sulla valuta locale, il real.
COMMENTA LA NOTIZIA