Brasile: banca centrale taglia nuovamente tassi di riferimento

Inviato da Marco Berton il Gio, 08/03/2012 - 07:54
La crescita rallenta e la banca centrale verdeoro reagisce. L'istituto brasiliano ha abbassato il proprio tasso di riferimento al 9,75% dal precedente 10,5%. Si tratta della quarta mossa espansiva consecutiva di natura monetaria ed è conseguenza del rallentamento della congiuntura del Paese. Ricordiamo che il Pil brasiliano è cresciuto del 2,7% nel 2011, dato nettamente inferiore al +7,5% evidenziato nel 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA