1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpvn: piano decennale da ricambio personale saldo negativo per 5-600 unita’

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il piano strategico decennale contempla circa 1400-1500 nuove assunzioni e circa 2000 uscite, per un saldo negativo di circa 5-600 persone, che potranno uscire anche mediante il semplice turnover. Lo ha detto l’a.d. di Banco Popolare Verona Novara Fabio Innocenzi in occasione della presentazione del piano. Di queste assunzioni una piccola parte potrebbe anche essere di figure provenienti dai paesi a maggiore immigrazione in Italia, per servire un segmento di utenza alla quale la società punta, ha aggiunto Innocenzi. Del vecchio piano, che prevedeva il taglio di poco meno di 1000 unità, mancano alla conta circa 150-200 dipendenti. La società prevede l’apertura di circa 90 filiali e la chiusura di una trentina di punti nelle province di Bergamo, Verona e Novara. Non è esclusa la copertura di alcune aree mediante l’utilizzo della permuta di sportelli e, nelle zone limitrofe a quelle di forte presenza, anche di forme di sviluppo della rete innovative.