1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpvn: Keefe, Bruyette & Woods taglia le stime di Eps

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Banco Popolare di Verona e Novara paga pegno. Le malefatte di Banca Italease e la competizione più alta nel settore hanno spinto gli analisti di Keefe, Bruyette & Woods a rivedere le loro stime sul titolo dell’istituto popolare. “Abbiamo tagliato le nostre stime di utile per azione 2007-2010 in media del 9% e di conseguenza il prezzo obiettivo è stata abbassato da 26 euro a 24 euro. Questa revisione è avvenuta a causa delle nuove previsioni che abbiamo su Banca Italese e dello scenario maggiormente competitivo”, scrive Marcello Zanardo della casa d’affari nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com. Il broker è convinto anche che la stessa Bpvn dovrà rivedere i suoi target. “Tra tutti i business plan quello del Bpvn è il più aggressivo sotto il profilo della crescita dei ricavi: è stata prevista una crescita media annua composta del 10,7% contro la media del settore del 7,7%”, calcola l’analista, che sostiene che è bene stare con i piedi per terra. “Siamo dell’idea che l’obiettivo di utile per azione al 2010 di 2,85 euro non sarà centrato, ma prevediamo un valore di 2,73 euro. Manteniamo però la raccomandazione outperform”, conclude il broker.