Bpvn: Jp Morgan rivede al rialzo le stime di utile

Inviato da Marco Barlassina il Lun, 20/11/2006 - 10:55
Quotazione: BANCO POPOLARE
Positive ma sostanzialmente in linea con le attese, tanto da non modificare le stime di utile se non nel caso di Banca Popolare Verona e Novara. Questo il giudizio sulla stagione delle trimestrali dei bancari italiani da parte degli analisti di Jp Morgan. Per Bpvn gli esperti hanno rivisto verso l'alto del 6% le attese di utile per gli esercizi compresi tra il 2006 e il 2008. Secondo gli analisti la revisione porterebbe la valutazione di Bpvn stand-alone a 24,8 euro e nello scenario della pianificata fusione con Bpi a 22,1 euro. Proprio dal merger - spiega una nota della casa d'affari - potrebbero venire ulteriori rassicurazioni in termini di sinergie finora non incluse nelle stime di utile.

COMMENTA LA NOTIZIA