1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpvn, Ing taglia la raccomandazione e consiglia lo switch su Bpu

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo l’ottima performance che ha caratterizzato la fine del 2005 e questo inizio del 2006, gli analisti di Ing non vedono più moltissime chance di rialzo per Banco Popolare di Verona e Novara. Ecco perché dalla casa d’affari olandese hanno deciso di tagliare la raccomandazione sul titolo, portandola a “hold” da “buy”. Il target price tuttavia è stato ritoccato verso l’alto ed è così salito da 18,30 a 21 euro per azione. “L’azione Bpvn”, affermano gli esperti di Ing, “è ancora a buon mercato secondo noi, ma adesso riteniamo che sia giunta l’ora di effettuare uno switch a vantaggio di Banche Popolari Unite (bollata con raccomandazione “buy”) che risulta trattare in Borsa a prezzi ancora più convenienti e che quindi potrebbe offrire maggiori opportunità di crescita”. Non solo, ma il broker olandese fa sapere che non si stupirebbe se nel breve termine la Popolare di Verona e Novara dovesse lanciare un’offerta su Banca Popolare Italiana.