1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpvn-Bpi, sottoscritto il protocollo d’intenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Semaforo verde dal Banco popolare di Verona e Novara al protocollo d’intenti tra Bpvn e la Banca popolare italiana. Nel testo, come si legge in una nota, i due istituiti s’impegnano a confermare la struttura, i termini e le condizioni della fusione mediate la costituzione di una nuova banca popolare quotata. Il passo successivo consiste nell’individuare le attività che dovranno essere svolte dai rispettivi organismi amministrativi per ottenere il nullaosta delle autorità competenti e le autorizzazioni da parte delle rispettive assemblee soci. Il Protocollo contiene gli elementi essenziali dell’operazione di aggregazione quali comunicati al mercato lo scorso 16 ottobre 2006. inoltre, è stato definito che il consiglio di Gestione possa essere composto da un minimo di 12 ad un massimo di 15 membri di cui almeno 2/3 scelti tra i manager del nuovo gruppo e almeno 1/4 tra soggetti indipendenti. Sempre secondo quanto contenuto nel testo, Il Protocollo prevede inoltre che la carica di vice presidente vicario del consiglio di Sorveglianza sia ricoperta da Dino Piero Giarda, mentre quella di presidente del consiglio di Gestione da Divo Gronchi.