Bpvn ben comprata, mercato scommette su deal con Cattolica

QUOTAZIONI Banco Popolare
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fioccano gli ordini di acquisto sulla Popolare di Verona e Novara. Il titolo dell’istituto guidato da Fabio Innocenzi sale dell’1,69% in un mercato dall’umore grigio, scambiando a quota 21,68 euro. A mettere le ali all’azione della banca sono indiscrezioni di stampa secondo cui Goldman Sachs avrebbe ricevuto mandato per studiare le possibili sinergie derivanti da un deal tra la Popolare di Verona e Novare con Cattolica Assicurazioni. Un’ipotesi non nuova agli habituè di Piazza Affari, che però non scalda gli analisti. Secondo gli esperti di Euromobiliare – che ricordano che allo studio ci sarebbero due soluzioni: la prima prevederebbe un’acquisizione tout-court da parte di BPVN mentre nella seconda ipotesi ci sarebbe una fusione con successivo scorporo delle operations assicurative – entrambe le operazioni comporterebbero il diritto di recesso per l’azionista Cattolica. “Rimaniamo scettici sulle sinergie di un’eventuale integrazione Banco Popolare di Verona e Novara – Cattolica”, commentano gli esperti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…