Bpvn: Bca Leonardo alza il tp a 19,5 euro dopo i conti

Inviato da Redazione il Gio, 30/03/2006 - 10:44
Quotazione: BANCO POPOLARE
I dati di bilancio 2005 riportati dalla Banca Popolare di Verona e Novara passano la prova degli analisti di Banca Leonardo. "Insieme ai buoni risultati 2005, il top management di Bpvn ha fornito un outlook positivo per il 2006 con l'attesa di forte crescita degli impieghi retail, una progressiva accelerazione delle PMI, un aumento dello spread sui depositi ed un costo del rischio di credito stabile", commentano questi esperti nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. In base ai risultati e all'outlook positivo dato dal management, gli analisti della banca milanese hanno alzato le stime di utile netto 2006-08 mediamente del 4,6% in seguito all'aumento del risultato lordo di gestione del +4,2% medio. Una revisione che si è riflessa nella valutazione dell'azione dell'istituto popolare. "Questo, associato al roll forward del nostro modello di valutazione e al valore di mercato della partecipazione del 28% in Italease raddoppiato, ha avuto come effetto un incremento del +16% del nostro target price da 16,8 a 19,5 euro", scrivono ancora gli esperti, che confermamo il rating hold (mantenere l'azione in portafoglio) in quanto il potenziale di ribasso è limitato al -7/8 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA