Bpvn: al via aumento di capitale al servizio di stock option

Inviato da Redazione il Mer, 01/06/2005 - 19:28
Il cda del Banco Popolare di Verona e Novara ha deliberato un aumento di capitale sociale per 1,020 milioni di azioni
ordinarie, pari allo 0,28% del capitale sociale, che andrà al servizio
della prima tranche del piano di stock option 2002/2004 riservato ai manager del banco e delle
società del gruppo. La prima tranche del piano _ si legge in un comunicato dell'istituto bancario - è relativa a 2,438 milioni di opzioni (0,65% del capitale sociale) esercitabili
nel maggio 2005 o nei successivi 3 anni nel mese seguente all'approvazione del bilancio.
COMMENTA LA NOTIZIA