Bpu sorprende Bca Leonardo per entita' accantonamenti, sell confermato

Inviato da Redazione il Mer, 29/03/2006 - 14:57
Quotazione: B.P.UNITE
I dati di bilancio 2005 presentati da Bpu non convincono gli analisti di Banca Leonardo. Gli esperti dell'istituto milanese nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com si dicono sorpresi sull'entità degli accantonamenti. Le rettifiche nette su crediti sono inaspettatamente balzate da 34 punti base annualizzati nei primi nove mesi 2005 a 42 punti base nel 2005, superiori alla nostra stima di 38 punti base, commentano nel report gli esperti. Il CEO ha dichiarato che a fine 2005 la qualità dell'attivo ha iniziato a peggiorare, richiedendo una maggiore cautela negli accantonamenti anche per il 2006, ricordano ancora. E così gli analisti hanno deciso di confermare il rating sell (titolo da vendere) su Bpu "dato il potenziale di ribasso del -13% del titolo, anche dopo il calo del -7% MoM". Target price passa a 17,5 euro dal precedente 16,6 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA