1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpu-Banca Lombarda: nasce la superpopolare lombarda

QUOTAZIONI Ubi Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I consigli di amministrazione di Bpu e Banca Lombarda hanno approvato all’unanimità la fusione fra i due istituti. Un’operazione da 13,5 miliardi di euro che dà vita alla quarta banca italiana per numero di sportelli: 1970, di cui quasi 1000 in Lombardia. E, soprattutto, seconda popolare del Paese con 4 milioni di clienti. Perché, con l’operazione votata ieri, Banca Lombarda, una società per azioni, viene incorporata nel gruppo popolare Bpu. Adottando pertanto il meccanismo del voto capitario, che rende molto più difficili i tentativi di scalata. Agli azionisti della Lombarda verranno offerte 83 azioni dell’istituto bergamasco ogni 100 della banca bresciana. Oggi i vertici dei due istituti incontreranno sindacati e analisti per l’illustrazione del piano di aggregazione. Un piano che prevede l’adozione di un sistema “duale” e che assegna la presidenza del consiglio di sorveglianza all’attuale Lombarda e la poltrona numero uno del board di gestione a Bpu. Nella divisione di incarichi e sedi tra Bergamo e Brescia, alla prima è andata la nomina del consigliere delegato, che spetterà a Giampiero Auletta Armenise, e gli uffici della sede legale, mentre a Brescia la poltrona di direttore generale, che sarà occupata da Victor Massiah.