Bpu attiva nel cercare nuove alleanze

Inviato da Redazione il Lun, 24/04/2006 - 09:10
Anche la Bpu è destinata ad essere protagonista nei prossimi scenari del risiko bancario. Secondo le parole di Gianpiero Auletta, amministratore delegato del gruppo, Bpu, nell'attuale fase di aggregazioni, intende giocare "un ruolo attivo e selettivo", portando a termine operazioni che siano effettivamente in grado di creare valore per tutti gli stakeholder. In questa prospettiva, l'amministratore delegato rivolge l'attenzione alle popolari radicate nel nord Italia e interessate ad aderire a un modello di governance federale, senza nascondere l'interesse verso un'eventuale partnership con Bpi. Quanto poi ai dubbi sulla contendibilità del controllo in una simile organizzazione societaria, Auletta ne mette piuttosto in evidenza la "specificità e complessità in funzione dei particolari meccanismi decisionali tipici del mondo cooperativo", sottolineando inoltre la possibilità, insita nella stessa struttura cooperativa, di mantenere elevata l'attenzione al territorio, con grande beneficio di famiglie e imprese.
COMMENTA LA NOTIZIA