1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bpm: voci su possibile fusione con Banca Akros, tonico il titolo sul Ftse Mib

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Popolare di Milano torna sotto i riflettori a Piazza Affari. Secondo quanto riportato da Affari & Finanza de La Repubblica, il nuovo piano industriale atteso tra un paio di mesi dovrebbe prevedere un migliaio di esuberi e la fusione con Banca Akros che, a detta del quotidiano, in futuro dovrebbe essere meno banca d’affari e più banca di servizi alla clientela. L’idea del presidente del consiglio di gestione di Piazza Meda, Andrea Bonomi, e del suo consigliere delegato, Piero Montani, sarebbe quella di un’unica banca sotto l’insegna Bpm. “La prospettata fusione fra Akros e la parent company – commenta Equita nella nota odierna -sarebbe una novità assoluta ma risulterebbe coerente con le indicazioni emerse recentemente durante l’assemblea, nella quale il presidente aveva confermato la volontà di ridurre l’esposizione alla finanza, processo iniziato con la chiusura di Bpm Ireland. Entrambe le indiscrezioni ci sembrano ragionevoli e con un impatto rilevante sulla valutazione”, conclude la Sim milanese che conferma il giudizio buy con target price a 0,6 euro. Tonico il titolo sul Ftse Mib dove segna un rialzo del 2,06% a quota 0,352.